Un breve accenno al vero valore della politica

Con questo post, voglio semplicemente condividere questa riflessione che mio padre ha trovato su Facebook, senza aggiungere nulla.

Enrico Berlinguer, segretario del Partito Comunista dal 1972 al 1984. Giorgio Almirante, iscritto al Partito Nazionale…

Pubblicato da Silvano Cristiano Colabucci su Martedì 21 aprile 2020

FacebookTwitterGoogleLinkedInWhatsapp

Tutelare la condizione di normodotato

Essendo persone con gravi disabilità invalidanti, che compromettono l’autonomia e la libertà di tanti, conosciamo molto bene cosa significa non essere autosufficienti. Nel fronteggiare l’invalidità, ci giochiamo sempre tutto: la volontà, l’amor proprio e della famiglia, la determinazione nel conquistare e nel difendere il diritto al lavoro, la voglia di vivere e di amare, la rivendicazione di scegliere per noi stessi. Leggi tutto “Tutelare la condizione di normodotato”

Peccato e reato

Da sempre la differenza tra peccato e reato è essenziale nell’ambito di un regime che si vuol democratico, plurale, laico e libero. Significa che quanto è peccato nella sfera religiosa può non essere reato in quella civile e viceversa. L’esempio classico è l’aborto: gravissimo peccato per il cristiano, mentre è un diritto inviolabile della donna nel contesto laico. Poi ci si scontra con l’evidenza inconfutabile che l’aborto è un omicidio, ma si tratta di un dato politicamente scorrettissimo.

Leggi tutto “Peccato e reato”