Rosso Natale o…

Rosso Natale o…

Il colmo di queste festività natalizie è capire se è p più un rosso Natale, come da tradizione, oppure è un Natale rosso? La domanda sembra provocatoria e in parte lo è, ma davvero quest’anno ci stanno rubando tutto. Compreso il colore

Un po’ di storia. La tradizione assegna il colore rosso alla festa per la natività di Gesù Cristo in memoria di San Nicola di Bari, vescovo e patrono dei fanciulli che iconograficamente viene rappresentato vestito di rosso. Da qui discende anche la figura di Babbo Natale che è sempre vestito di rosso.

Il rosso simboleggia regalità, energia e vitalità. Gesù bambino, oltre ad essere Re, è la vita che sparge energia.

rosso natale

Perché Cesare si appropria del colore rosso per imporre le sue restrizioni? Un Natale non libero è decisamente di colore nero. Anche qui sembra avvenire, nel silenzio e nell’indifferenza più totale di un mondo cattolico totalmente inerte, persino la secolarizzazione o la laicizzazione dei simboli.

E come non menzionare questa generazione di grassi e opulenti cardinali, vestiti indegnamente di rosso, che, pur di stare sereni, si piegano a tutto. Dovrebbero versare il sangue per la Fede. Stendiamo un velo pietoso.

Eppure a Natale si celebra la regalità dell’essere nascente che,. per ciò stesso, non teme alcun virus.

Che tempi oscuri.

FacebookTwitterGoogleLinkedInWhatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *